HOME | CONTATTI | MAPPA
  Sei in: Home Page  


      PRIMO PIANO.:

NEST - FINAL EVENT

Il prossimo 14 aprile alle ore 9.00, a Tirana, sarà trasmesso attraverso la piattaforma Zoom on line l’evento finale del Progetto NEST - Networking for Smart Tourism Development.
Il progetto, finanziato nell'ambito del Programma INTERREG-IPA CBC Italia-Albania-Montenegro, in questi 3 anni ha puntato, grazie al supporto dei Partner dei 3 Paesi coinvolti, Albania, Italia e Montenegro, al sostegno della competitività della destinazione adriatico-ionica attraverso il potenziamento delle (piccole e medie) imprese turistiche, proponendo strategie e strumenti innovativi che fanno leva sulle potenzialità delle tecnologie digitali, del networking e della collaborazione transfrontaliera.

Alla presenza di Esperti Internazionali di “Smart Tourism” e dei Rappresentanti Istituzionali del Programma Interreg IPA CBC Italy-Albania-Montenegro, i Partner presenteranno i risultati ottenuti durante lo svolgimento del Progetto grazie al coinvolgimento costante di stakeholder pubblici e privati, e in particolare: un Laboratorio esperienziale virtuale per un turismo intelligente, una Roadmap per lo sviluppo imprenditoriale di un turismo intelligente, Percorsi pilota per la gestione delle destinazioni intelligenti, un Catalogo di proposte di percorsi turistici esperienziali, e la presentazione di 2 Itinerari transfrontalieri che attraversano tutta l’area IPA.
L’incontro si concluderà con uno sguardo rivolto agli sviluppi futuri e su come mettere a sistema i risultati ottenuti con l’ausilio della comunità di stakeholder che il progetto è riuscito a mettere insieme.



In allegato l’agenda dell’incontro.
Vi aspettiamo!!!

Collegatevi:
vedi il link [https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZEqcO-vr]

Allegato: [NEST_Final event_Agenda.pdf]

Progetto NEST - Selection of Ideas

A seguito del bando di selezione di idee ed imprese per nuovi percorsi esperienziali per “smart tourism destination” in Puglia e Molise, finanziato dal Programma INTERREG Italia-Albania-Montenegro nell’ambito del progetto NEST, si comunica che tutte le proposte accettate, unitamente a quelle selezionate in Albania e Montenegro dai partner di progetto, saranno raccolte in un catalogo in corso di realizzazione, di cui sarà data evidenza appena disponibile.



Il progetto BIC for SME, sostenuto dal programma Erasmus+ dell'Unione Europea, mira a sviluppare e testare strumenti concreti per la formazione degli imprenditori delle piccole e micro imprese, così come dei formatori e dello staff delle organizzazioni coinvolte nell'innovazione imprenditoriale.
Se sei:
- Un imprenditore di una piccola/micro impresa
- Una persona che opera nel campo dell'imprenditorialità
- Un formatore/educatore in un'organizzazione coinvolta nell'innovazione imprenditoriale
- Un formatore/educatore con un interesse per l'imprenditorialità
.....e vorresti essere coinvolto nel processo pilota del Progetto, scrivi a a.maddaluno@tno.it e sarai ricontattato per ricevere tutte le info necessarie.
Ulteriori informazioni sul progetto BIC for SME sono disponibili su


vedi il link [https://www.bicforsme.eu/]

“Diamo spazio alle idee”


Tecnopolis presenta un nuovo Creative Hub per le Imprese culturali e creative
grazie al progetto Europeo Interreg Adrion CCI4Tourism

Incontro 25 marzo 2021 h. 10.00
Diretta Facebook sulla pagina di Tecnopolis PST

Un nuovo spazio per far crescere le idee creative, generare nuove competenze e integrare conoscenze, talenti, bisogni per le imprese culturali e creative: questo è la mission del nuovo Creative Hub che Tecnopolis, Parco Scientifico e Tecnologico sta mettendo a punto nell’ambito del progetto europeo CCI4Tourism, finanziato dal programma di cooperazione Interreg Adrion.
Gli obiettivi, le opportunità e il funzionamento, del nascente Creative Hub, che avrà sede a Valenzano nei nuovi ambienti di Tecnopolis, verranno presentati giovedí 25 marzo (ore 10.00 diretta Facebook sulla pagina Tecnopolis https://www.facebook.com/TecnopolisPST) durante un incontro “Diamo spazio alle idee: Progettiamo un creative hub per imprese culturali e creative”.

Interverranno Davide De Nicolò e Francesca Ladisa, di Tecnopolis che presenteranno le finalità e le azioni del Creative HuB; l’Assessore alla Cultura, Marketing territoriale e Turismo del Comune di Bari Ines Pierucci, il Sindaco del Comune di Valenzano Giampaolo Romanazzi e Vassilis Charalambidis, Presidente rete Europea Creative Hubs, che descriverà le migliori pratiche e gli strumenti che a livello europeo sono utilizzati per favorire lo sviluppo degli hub.

Al dibattito parteciperanno Vincenzo Bellini, Presidente Distretto Turistico Puglia Creativa, che illustrerà la situazione attuale delle Imprese Culturali Creative a seguito della pandemia, Vitandrea Marzano, Dirigente del Comune di Bari e Project Manager del progetto Interreg Grecia-Italia Creative Camps e Raffaelle Vitulli, Presidente Distretto Basilicata Creativa.

Un nuovo spazio fisico che nasce per creare delle opportunità alle idee creative, per essere punto di incontro per i professionisti delle imprese creative, culturali e turistiche e sperimentare modelli di integrazione e mettere a sistema nuovi percorsi per l'emersione delle competenze, per il rafforzamento delle capacità di innovazione. Il nuovo Hub di Tecnopolis guiderà anche la rete dei creative hubs che si sta formando nell’area Adriatico-Ionica attraverso il progetto europeo CCI4Tourism.


Info: d.denicolo@tno.it
Press: carmelasfregola@gmail.com +39 3493916007










Il progetto europeo CCI4Tourism finanziato per €1.582.157,87 dal Programma Interreg Adrion intende rafforzare le capacità imprenditoriali delle industrie culturali e creative nella Regione Adriatico-Ionica per la valorizzazione del patrimonio culturale e lo sviluppo sostenibile di modelli turistici. Tecnopolis Parco Scientifico e Tecnologico, capofila del progetto, coordina il lavoro di 9 partner provenienti da sei paesi dell’area Adriatico-Ionica: il Centro di Ricerca e Trasferimento Tecnologico Friuli Innovazione, il Business and Cultural Development Centre di Salonicco in Grecia, City Development Agency Banja Luka della Bosnia-Erzegovina, Development agency Sora della Slovenia, European Affairs Fund of AP Vojvodina in Serbia, IRI CENTAR d.o.o. in Croazia, Center for innovation and development (CID) della Slovenia, Zadar County Rural Development Agency Department for International Cooperation in Croazia.










vedi il link [https://www.facebook.com/TecnopolisPST]

CCI4TOURISM - Call for Ideas

Nell’ambito del progetto Interreg Adrion “CCI4TOURISM”, Tecnopolis lancia la “Call for ideas per la selezione di proposte culturali e creative per il turismo sostenibile” e invita team informali e imprese costituite operanti nel settore culturale e creativo, team multidisciplinari con competenze digitali e gestionali, liberi professionisti, imprenditori, studenti, appassionati ed esperti nei settori del digitale, della creatività, dell'artigianato artistico, del turismo e dei beni culturali, a presentare la propria idea imprenditoriale per lo sviluppo di un prodotto turistico innovativo e a formulare una nuova strategia per il turismo sostenibile nel territorio della Regione Puglia. La presente Call for Ideas è infatti rivolta a tutti coloro che intendono sviluppare idee nel settore culturale e creativo per il turismo sostenibile in grado di rispondere positivamente in termini di impatto sociale e di valorizzare l'utilizzo delle tecnologie digitali. In particolare, Tecnopolis valuterà le idee capaci di costruire nuove modalità di fruizione turistica dei territori, in grado di affrontare le nuove sfide. La crisi legata alla pandemia da COVID-19 ha imposto di ripensare il turismo attraverso l'ideazione di nuovi prodotti turistici capaci di promuovere il valore attrattivo delle comunità (beni culturali, natura, eventi, identità) e di incentivare lo sviluppo di soluzioni digitali per creare esperienze di turismo culturale “live remote” e/o di turismo virtuale (e-tourism). Il termine per la presentazione delle candidature è il 30 aprile 2021. La documentazione è disponibile al link:
vedi il link [http://www.tecnopolispst.it/bandi.asp]

EIT Food RIS Fellowship 2021EIT Food RIS Fellowship 2021: un'opportunità per giovani talenti!
EIT Food è alla ricerca di 40 Studenti e laureati, dottorandi e dottori di ricerca, con diversi background formativi, per offrire un’opportunità di lavoro nel settore alimentare, attraverso uno stage unico, professionale e retribuito di 3-6 mesi nel periodo tra giugno e dicembre 2021.

Il progetto EIT Food RIS Fellowship è diviso in due parti complementari:
1. RIS Fellowship, dedicato a studenti e laureati;
2. RIS Talent, per dottorandi e giovani post-doc.

I candidati devono provenire o studiare in Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna, Umbria, Marche, Abruzzo, Campania, Valle d'Aosta ed avere una ottima conoscenza della lingua Inglese.

Il processo di selezione per RIS Fellowship prevede 3 fasi:
a. Compilare il modulo di domanda online, allegando un video di presentazione di 1 minuto
b. I candidati sezionati dovranno partecipare al workshop online che si terrà tra aprile e maggio 2021
c. Gli ammessi alla terza fase si presenteranno alle aziende ospitanti con un’intervista on line che si terrà tra maggio e giugno 2021

Il processo di selezione per RIS Talents prevede 2 fasi:
a. Compilare il modulo di domanda online, allegando un video di presentazione di 1 minuto
b. Gli ammessi alla seconda fase si presenteranno alle aziende ospitanti con un’intervista on line che si terrà tra maggio e giugno 2021


Alcuni dei nostri candidati del 2020 condividono le loro esperienze, guarda il video: https://www.youtube.com/watch?v=5rb9GBP-p0Y


Non perdere questa occasione! Candidati entro il 12 aprile 2021 attraverso questi link:
• RIS Fellowship https://apply.eitfood.eu/courses/course/54-ris-fellowships
• RIS Talent https://apply.eitfood.eu/courses/course/53-ris-talents

Per maggiori informazioni visitare www.eitfoodrisfellowships.eu, o contattare Martyna Czerniakowska - e-mail: mczerniakowska@wz.uw.edu.pl



Tecnopolis si tinge di rosaSono 99 mila le donne in Italia che hanno perso il lavoro a dicembre 2020. Un dato ancora più sconfortante se confrontato con i 2 mila uomini rimasti senza lavoro nello stesso periodo. I numeri tenderanno a peggiorare soprattutto quando saranno sbloccati i licenziamenti delle lavoratrici e dei lavoratori a tempo indeterminato, previsti per questo mese. Una grave crisi economica e occupazionale che persiste e si ripercuote maggiormente sulle donne.

Tecnopolis sceglie di tingersi di rosa con un’iniziativa a sostegno dell’imprenditoria femminile, rivolta ad aziende e/o start up già costituite, guidate da donne e nei seguenti settori:

- Agrofood
- Imprese culturali e creative
- Turismo
- Salute dell’uomo e dell’ambiente

6 mesi di accompagnamento gratuito per la realizzazione di alcune attività quali ad esempio:
- partecipazione a bandi con il supporto alla compilazione della relativa modulistica per richiedere contributi e finanziamenti;
- progettazione di percorsi di accelerazione;
- realizzazione di laboratori/webinar specialistici;

e, sempre per mesi 6, uno spazio di 25 mq da utilizzare come sede aziendale, con la possibilità di prolungare il periodo godendo di tariffe agevolate e l’utilizzo di una sala riunioni con sistema di videoconferenza.

Potranno aderire all'iniziativa le imprese femminili e le libere professioniste inviando la propria candidatura secondo il modello allegato a bandiegare@tno.it entro e non oltre le ore 14.00 del giorno 08/04/2021.
Saranno selezionate 2 imprese secondo insindacabile giudizio di Tecnopolis PST.
Per ulteriori informazioni contattare la scrivente al numero 080-4045702 o via mail all'indirizzo di posta ordinaria bandiegare@tno.it

Allegato: [Domanda di iscrizione.doc]


La scienza? E' per donne“Penso realmente che le donne, sebbene in linea generale superiori agli uomini per qualità morali, siano inferiori dal punto intellettivo”. A scrivere queste parole nel 1881 è Charles Darwin . Sono passati 140 anni da allora, si stanno riscrivendo le teorie sulla differenza fra i sessi e sembra che stia emergendo che le differenze sono assai minori di quanto la tradizione ci abbia condotto a pensare. Oggi alle 18, su Zoom, la relatrice del webinar "La scienza è una cosa per donne" Annamaria Annicchiarico, propone una lettura di numeri e fatti sulle reali presenze della donna nel mondo della scienza, ma anche sui preconcetti e gli stereotipi che ancora oggi accompagnano l’infanzia e l’adolescenza delle bambine. ”La scienza è una cosa per ragazze” è uno slogan della Unione Europea in una campagna del 2012 che non ha sortito affatto il risultato voluto e ancora oggi ci chiediamo come incoraggiare le ragazze a scegliere le STEM. Ma la scienza non è donna, la scienza è delle persone, i risultati scientifici sono di solito frutto di una comunità di persone che lavorano insieme e producono, occorre che le donne ne facciano parte, riescano a credere in se stesse e ad autostimarsi. La parità di genere è fra i 17 obiettivi inclusi dalle Nazioni Unite nel Programma dello Sviluppo Sostenibile: una buona notizia, ma anche la constatazione che siamo ancora qui a parlarne.
Per partecipare, piattaforma Zoom: id 64422896973 passcode 2rDEtW

LE 4 ABILITA' DELLE MACCHINE INTELLIGENTIIn collaborazione con le Università di Pisa, Pavia, Cattolica del Sacro Cuore, Politecnico di Milano, CNR e Istituto Italiano di Tecnologia, con il sostegno di ASLA Italia, il Patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Milano e con la media partnership de IlSole24Ore, IUSINTECH dará avvio il 19 febbraio p.v., fino al 18 marzo, ad un ciclo di eventi di alta formazione dedicato al mondo dell’impresa e ai professionisti.

L’obiettivo è contribuire alla diffusione della conoscenza del potenziale delle nuove tecnologie nel contesto impresa, con focus su Intelligenza Artificiale e Mercato per affrontare la ripartenza in modo consapevole.

In queste 4 giornate di confronto si parlerà di come sia divenuto urgente imparare a sfruttare le abilità acquisite delle macchine e, parallelamente, anche a proteggerci dalle stesse mantenendone il controllo, con accento sugli aspetti di diritto correlati.

Gli appuntamenti sono gratuiti, previa registrazione cliccando sul link.

vedi il link [https://www.eventbrite.it/e/registrazione-le-4-abi]

Allegato: [2021_IUSINTECH_LOCANDINA_MACCHINE_INTELLIGENTI.pdf]


Seminario

Si terrà domani, giovedì 11 febbraio dalle ore 15.00 alle ore 17.00, il seminario di approfondimento su “Tecnologie e servizi digitali per la promozione del turismo nei settori: Sport, Agri-food e Cultural Heritage”

Organizzato nell’ambito del progetto Interreg Ipa Nest NEST - Networking for Smart Tourism Development, il seminario vedrà anche la partecipazione del progetto Interreg Adrion CCI4Tourism guidato da Tecnopolis, con il quale condivide strategie e obiettivi generali.
La formazione sarà a cura di Paolo Omero, Socio fondatore e responsabile tecnico e dal 2017 CEO di infoFACTORY srl, società spinoff dell’Università di Udine operante nei settori web intelligence, digital strategy, web e mobile software e internet of things.


vedi il link [https://zoom.us/meeting/register/tJwuf-6ppzMoGd2pF]

INVESTMENT - Evento finale

Si svolgerà domani, 28 gennaio, sulla piattaforma Zoom l’evento conclusivo del progetto INVESTMENT. Finanziato nell’ambito del Programma INTERREG Grecia-Italia 2014-2020,INVESTMENT ha inteso proporre interventi mirati per coordinare i sistemi e le procedure di trasporto trans-frontaliero, tra la nostra Regione e la Grecia Occidentale nonché per integrare la pianificazione del trasporto intermodale a livello locale e trans-frontaliero, al fine di promuovere un sistema di mobilità e trasporto efficiente, sostenibile e rispettoso dell’ambiente, a supporto dei cittadini e dei turisti in arrivo nelle due regioni. L’evento sarà occasione di confronto sulle attività condotte dai partner di progetto, nonché di condivisione di idee e prospettive in vista della prossima programmazione 2021-2027. In allegato l'agenda dell'evento.
Allegato: [INVESTMENT-Fin-Event-Agenda-2021-01-28-v3-final.pd]

Sensitization Events NEST

Nell’ambito del progetto “Nest – Networking for Smart Tourism Development” finanziato dal Programma Interreg IPA CBC Italy-Albania-Montenegro, Tecnopolis organizza 2 eventi di Sensibilizzazione sul turismo dedicato a soggetti Pubblici locali e Regionali, alle P.A nonché ad aziende provate e professionisti del settore.


Gli incontri saranno occasione per presentare e ridisegnare insieme agli stakeholder del mondo del turismo presenti e secondo il metodo partecipativo del living lab, il “Tourism Innovation Lab” ideato dai Partner del Progetto NEST.
Un Laboratorio sia fisico che virtuale che offre soluzioni innovative e operative a p.m.i., professionisti, imprenditori, dirigenti dell'industria del turismo pugliese e Agenzie Regionali, per costruire una destinazione turistica più competitiva, stimolando le competenze digitali e tecnologiche e quelle dell’innovazione, delle migliaia di piccole imprese che compongono il settore.
Il LAB intende stabilire ponti tra le aziende della filiera turistica e i diversi settori che impattano il fenomeno turistico, soprattutto quelli tecnologici, aiutando professionisti indipendenti, uomini d'affari, imprenditori e dirigenti a sviluppare nuovi progetti e migliorare l’offerta.


Ai partecipanti degli eventi è data la possibilità, attraverso una partecipazione attiva e con la suddivisione in gruppi di lavoro, di contribuire con proprie idee e suggerimenti a ridisegnare il laboratorio con un approccio “bottom up” ovvero portando alla luce i bisogni e le esigenze e il tipo di supporto richiesto o di innovazione da introdurre nel proprio contesto.
Invitiamo pertanto tutti coloro che sono impegnati nel settore del turismo o intendono farlo, imprese ed enti locali che concorrono al fenomeno turistico pugliese a partecipare ad uno o entrambi i due incontri on line:


• Evento di sensibilizzazione per il settore pubblico su "Smart Tourism Management" – 08/02/2021, dalle ore 11.00 alle ore 13,00, Piattaforma ZOOM ( link )
• Evento di sensibilizzazione per privati e aziende su "Smart Tourism Management" – 09/02/2021, dalle ore 15.00 alle ore 17.00, Piattaforma ZOOM(link)


Per iscriversi è necessario cliccare qui



Inoltre per i partecipanti agli eventi ci sarà la possibilità di seguire giovedì 11 febbraio dalle ore 15.00 alle ore 17.00 un seminario di approfondimento su “Tecnologie e servizi digitali per la promozione del turismo nei settori: Sport, Agro-food e Cultural Heritage” a cura di Paolo Omero, Socio fondatore e responsabile tecnico (CTO) e dal 2017 CEO di infoFACTORY srl, società spinoff dell’Università di Udine operante nei settori web intelligence, digital strategy, web e mobile software e internet of things.


Progetto NEST - Selection of Ideas

Grande successo per il bando di selezione di idee nell’ambito del progetto NEST.

Si è chiuso con grande successo il bando di selezione di idee promosso da Tecnopolis nell’ambito del progetto NEST.
Ampia la partecipazione registrata, anche grazie alla campagna di comunicazione avviata dal partner di progetto EURelations, con 28 candidature e ben 37 itinerari proposti, che spaziano dallo sport ai beni culturali, senza dimenticare l’enogastronomia, con un’ampia copertura di Puglia e Molise. Non solo autorità locali, ma anche imprenditori, guide, operatori del settore turistico-culturale e cittadini, hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa, che mira a rendere più “smart” le destinazioni turistiche presenti nelle due regioni. Dalle proposte presentate emerge la voglia di promuovere i nostri territori, valorizzandone soprattutto le bellezze nascoste e meno note ai più, attraverso percorsi esperienziali che facciano assaporare un modo nuovo di fare turismo, più innovativi e coinvolgenti.
Le proposte pervenute saranno integrate nella costruzione di percorsi locali e transfrontalieri previsti tra i risultati del progetto NEST; saranno promossi all’interno degli output finali del progetto NEST, descritti in 4 lingue (inglese, italiano, albanese e montenegrino), e resteranno di proprietà pubblica a disposizione della collettività.


SAFE Factory: Verifica la tua idea imprenditoriale

Hai un’idea imprenditoriale di nuovi prodotti o servizi che riguardano la salute, l’ambiente o l’alimentazione
e vorresti trasformarla in una startup di successo? Hai una startup già avviata e vorresti potenziare il tuo business esplorando nuovi mercati?
La tua soluzione è FACTORY SAFE!

• Partecipa, entro il 28 febbraio 2021,con un Team di almeno tre persone all’Avviso “Selezione Team” nell’ambito dell’intervento Estrazione dei Talenti, promosso dalla Regione Puglia, attraverso ARTI – Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione,
• Potrai accedere a un percorso personalizzato di accompagnamento per trasformare la tua idea in un’impresa,
• Presenta il tuo progetto e se il tuo Team sarà selezionato, potrai scegliere la Factory SAFE e usufruire di un percorso personalizzato di accompagnamento /300 H) e accelerazione di impresa,

Come funziona?

1. ACCESSO AL PROGRAMMA: Il Team compila il breve form di candidatura: lo staff Factory SAFE verifica il possesso dei requisiti, la qualità della proposta progettuale e accompagna il Team nella compilazione del bando “Estrazione di Talenti”.
2. SCREENING: Se il Team è ammesso, Lo staff di Factory SAFE incontra(in modalità on-line) il Team per individuare il livello di maturità del progetto imprenditoriale e quindi pianifica il percorso di incubazione più adatto.
3. IL PERCORSO IMPRENDITORIALE: Il Team, viene formato sull’auto-imprenditorialità, affrontando gli aspetti più critici legati alla genesi e allo sviluppo di un progetto imprenditoriale, con sessioni di formazione trasversale (Entrepreneurship; Adempimenti amministrativi per la costituzione d’impresa, Fisco e Gestione del personale; Contabilità & Finanza; Marketing & Strategia; Business Modelling; Intellectual Property&Innovation Management; New Product Development; Business Planning
4. INCUBAZIONE: Il Team viene accompagnato attraverso un percorso di incubazione personalizzato. L’obiettivo è contribuire alla maturazione di ogni Team, supportandolo e affiancandolo nell’identificare le soluzioni più idonee allo sviluppo della strategia, del modello e del piano imprenditoriale. Le sessioni personalizzate sono tenute da mentor e tutor di alto profilo professionali scelti accuratamente tra i partner di progetto.

Tutte le informazioni sono sul sito estrazionedeitalenti.it ma puoi chiamarci al numero 080-4045307 o scrivere alla mail a.maddaluno@tno.it per valutazioni preliminari sulla candidabilità.

vedi il link [https://estrazionedeitalenti.arti.puglia.it/avviso]

Tecnopolis facilitatore ibrido

La Prof.ssa Giuseppina Passiante, nel libro “Innovative Entrepreneurship in Action”, dedica un capitolo al Parco Scientifico e Tecnologico Tecnopolis come facilitatore ibrido, in grado di accompagnare le start up nel percorso di nascita e le imprese nella crescita attraverso formazione, mentorship e supporto economico finanziario.
Incubatori e acceleratori sono considerati come i più importanti facilitatori di imprese innovative. Entrambi lavorano con le Start-up offrendo una vasta gamma di servizi per il loro scaling-up.
News
-----------------------------
?Archivio News?




TECNOPOLIS Parco Scientifico e Tecnologico - Società consortile a responsabilità limitata unipersonale
Sede Legale: Str. P.le per Casamassima, km. 3 -70010 Valenzano (BA) - Italy -Tel:+39-080.4670663-Fax:+39-080.4670383
Cap. Soc. Euro 20.000 i.v. - Codice Fiscale e Partita IVA 06848450729, n. R.E.A. Bari 514064
parco@tno.it - parcotecnopolis@PEC.tecnopolispst.it

© 2013 Tecnopolis PST. | Privacy | Credits


cheap jerseys online outlet for sale Cheap Oakley Sunglasses sale for women and men