HOME | CONTATTI | MAPPA
  Sei in: Home Page  


      PRIMO PIANO.:

Verso un acceleratore per le imprese creative

A Bari la prima conferenza internazionale del progetto “TRACES” Transnational Accelerator for a Cultural and Creative Ecosystem

Il 28 febbraio al Cineporto di Bari (Fiera del Levante), a partire dalle 8.45, si terrà la prima conferenza internazionale dedicata alla presentazione dei modelli di incubazione per imprese culturali e creative.
La Conferenza si propone come un laboratorio di idee dove riunire conoscenze, aspettative e peculiarità del sistema delle imprese Culturali e Creative.
Grazie alle relazioni degli ospiti esperti nazionali e internazionali la giornata sarà un importante occasione per le imprese coinvolte che, a partire dalle loro specificità ed esigenze, affronterà i temi di policies di programmi europei, nazionali e regionali, con un focus finale sugli incubatori creativi presenti in Italia e all’estero.

2° Project Meeting "AYEN"

Si terrà a Tecnopolis il 13 e 14 febbraio il 2° meeting dei Partner del Progetto "AYEN". Nelle due giornate di lavoro, si affronteranno temi quali il recruitment dei giovani NEET nei 6 paesi Partner del progetto nonchè la scelta di tool digitali innovativo per il project management e il training imprenditoriale. In allegato l'agenda dell'incontro.
Allegato: [2ND PM_Agenda.pdf]

Terzo Workshop ATLAS: Branding & CommunicationNell’ambito del Progetto “ATLAS - Adriatic Cultural Tourism Laboratories” – finanziato dal Programma di Cooperazione transfrontaliera Interreg Italia – Croazia, Tecnopolis organizza il terzo e ultimo workshop gratuito ed aperto a tutti gli operatori nel settore del turismo culturale regionale. Il workshop dal titolo
"Destination Branding Communication and Promotion: alla ricerca della propria identità, tra cultura e turismo." si terrà venerdì 8 febbraio dalle ore 16.00 alle ore 19.00 in una location d'eccellenza, Il Museo Pino Pascali, unico museo di arte contemporanea in Puglia nella splendida Polignano a Mare.
Tra gli interventi previsti quello di Aldo Patruno,Direttore del Dipartimento turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio – Regione Puglia e le esperte del branding e della comunicazione di PugliaPromozione, Bianca Bronzino e Irenella Sardone

I posti sono limitati, per l'iscrizione:
Inviare una mail, entro il 7 febbario, ad a.maddaluno@tno.it,indicando nell'oggetto "Iscrizione workshop Branding " e nel corpo della mail Nome, cognome e il settore in cui si opera(facoltativo).

In allegato il programma del Workshop del 08/02.
Allegato: [Workshop_08_02_Destination Branding_ATLAS.pdf]


Taranto città dei veleniIntervento del Prof. Galeandro Direttore scientifico della Unità di Ricerca in Tecnologie Medicali di Tecnopolis al convegno su "Il cibo come terapia adiuvante per difendersi dai tossici ambientali". Il Prof. Galeandro presenta le opportunità di disintossicazioni basate sul mineralogramma e su nutraceutici personalizzati. LOcandina in allegato
Allegato: [Conv 2feb2019.pdf]


Firmato accordo col GAL Magna Grecia

Firmato a Taranto un accordo col Gruppo di azione locale (Gal) Magna Grecia che ha sede a Grottaglie (Taranto). Per il presidente della Camera di Commercio di Taranto, Luigi Sportelli, Gal Magna Grecia e Tecnopolis “lavorano insieme per lo sviluppo economico del territorio di Taranto e l’innovazione del tessuto imprenditoriale. Sarà rivolta particolare attenzione a quelle imprese in grado di dare occupare i giovani “cervelli” evitando che si trasferiscano altrove”. Per Annamaria Annicchiarico, amministratore e dg di Tecnopolis, “l’accordo rappresenta il debutto del Parco Scientifico e Tecnologico a supporto delle start up innovative che operano nel comparto agricolo. È una importante opportunità per operare per la prima volta in agricoltura e rappresenta un modello fortemente innovativo” anche perchè “a livello europeo esistono pochissime iniziative di questo tipo”. “Obiettivo dell’accordo - ha aggiunto Luca Lazzàro, presidente del Gal Magna Grecia - è realizzare una collaborazione nell’ambito di una serie di iniziative sperimentali dello stesso Gal, finalizzate alla diffusione della cultura di impresa e alla innovazione di aziende esistenti sul territorio. Tra queste, si segnala il “Rural Hub”, un incubatore a favore di numerose start up innovative”. Infatti, ha annunciato Ciro Maranò, direttore del Gal Magna Grecia, “a breve emaneremo, nell’ambito del nostro piano di azione locale finanziato dal Piano sviluppo rurale 2014-2020 della Regione Puglia, un bando per 26 start up innovative e un bando per 9 start up del sociale”

Al via il Master SpIDPrende avvio il 25 gennaio 2019 il Master SpID dedicato alla Innovazione Digitale per la pubblica Amministrazione istituito da Tecnopolis con CSIPA e con il patrocinio di AGID e ANCI. In due anni un ciclo di lezioni frontali e di incontri di assistenza tecnica accompagneranno il personale delle Pubbliche Amministrazioni aderenti in un percorso di cambiamento delicato e complesso. Altre edizioni prenderanno avvio durante il corrente anno.

ATLAS inserito nell'ebook dell'EYCH

Il progetto europeo ATLAS, è stato scelto per essere inserito nell’ebook dei progetti di valorizzazione del Patrimonio Culturali europeo.

Il libro digitale, “Connecting Cultures, Connected Citizens”, realizzato per promuovere l’iniziativa europea, raccoglie solo una ottantina tra i progetti Interreg che hanno contribuito in maniera meritevole all’Anno Culturale. L’ebook è stato presentato ufficialmente in ottobre a Bruxelles, durante la Settimana Europea delle Regioni e delle Città.


Questo non è il primo riconoscimento per il progetto ATLAS, che aveva già ricevuto l'etichetta European Year of Cultural Heritage 2018, un marchio assegnato ai programmi Interreg che più di altri promuovono attività per la scoperta del patrimonio culturale nei vari Paesi dell’Unione.
Il progetto ATLAS, inserito nel programma Interreg Italia – Croazia 2014-2020, ha tra gli obiettivi principali, la valorizzazione del patrimonio culturale e naturale, lo sviluppo di un’economia legata al turismo digitale e a un suo ecosistema di supporto e di un progetto formativo.
Proprio queste attività hanno portato ATLAS a essere inserito nell’ebook, perché riconosciuto dall’EYCH come un progetto innovativo e valido per lo sviluppo di nuove idee di business, che vadano a integrarsi nella rete del turismo e della valorizzazione del patrimonio culturale.
Inoltre, i risultati finali che il progetto vuole raggiungere sono più ampi: è prevista la realizzazione di una mappatura degli stakeholder del turismo culturale, per creare un’ampia rete in grado di collegare gli operatori e le attività, per sviluppare un’offerta completa, più competitiva ed estesa.
vedi il link [http://www.interact-eu.net/library#1843-e-book-con]

Video Presentazione Tecnopolis PST

Presentazione del Parco Scientifico e Tecnologico dell'Università degli Studi di Bari.

vedi il link [https://www.youtube.com/watch?v=oiDh2rGWfzs&t=13s]

Disponibilità spazi uso ufficio c/o Tecnopolis PST

Vi informiamo che sono disponibili strutture fisiche con spazi modulari e flessibili secondo le diverse esigenze, strumentazioni specifiche e personalizzate, soluzioni facilmente accessibili ed attrezzabili offerte a costi competitivi in grado di accogliere istituti ed enti di natura pubblica o privata, centri e laboratori di ricerca, nuove imprese ed imprese in trasformazione.

Veniteci a trovare! Lo staff di Tecnopolis sarà pronto ad accogliervi e a presentarvi la soluzione più adatta a soddisfare i vostri bisogni.
News
-----------------------------
?Archivio News?




TECNOPOLIS Parco Scientifico e Tecnologico - Società consortile a responsabilità limitata unipersonale
Sede Legale: Str. P.le per Casamassima, km. 3 -70010 Valenzano (BA) - Italy -Tel:+39-080.4670663-Fax:+39-080.4670383
Cap. Soc. Euro 20.000 i.v. - Codice Fiscale e Partita IVA 06848450729, n. R.E.A. Bari 514064
parco@tno.it - parcotecnopolis@PEC.tecnopolispst.it

© 2013 Tecnopolis PST. | Privacy | Credits


cheap jerseys online outlet for sale Cheap Oakley Sunglasses sale for women and men