HOME | CONTATTI | MAPPA
Sei in: PST » Progetti  

Elenco Progetti
Progetto UNIMPRENDE - SOSTEGNO A PROGETTI DI INNOVAZIONE DELLA DIDATTICA E DEI SERVIZI AGLI STUDENTI

DESCRIZIONE

Il progetto parte dalla esigenza di promuovere un maggiore diffusione della cultura imprenditoriale presso gli studenti di tutti i corsi di laurea al fine di promuovere maggiori sbocchi occupazionali in termini di creazione di proprie imprese e di attivazione di lavoro professionale indipendente. Oggi questa tipologia di cultura non si acquisisce attraverso percorsi istituzionali, ma, eventualmente, viene relegata a qualche sporadica attività post-laurea ovvero emerge come necessità in occasione di opportunità rappresentate da startup competition o da opportunità di finanziamento agevolato. Il fenomeno della creazione di nuovi spinoff, di fatto ormai ridotto a poche unità per anno, è anche frutto di una scarsa diffusione della consapevolezza delle opportunità offerte da questi percorsi e da una sopravvalutazione delle difficoltà e dei rischi, oltre che della mancanza di strumenti di accompagnamento costante e puntuale delle startup nel primo periodo della loro esistenza. Il progetto si rivolge dunque a tutti gli studenti dell’Ateneo barese, proponendo a circa 100 fra quelli interessati ad un percorso di autoimprenditorialità, la possibilità di mettere a punto il proprio modello di business e di effettuare una verifica preliminare di fattibilità. In questa fase la provenienza eterogenea dei partecipanti è auspicata ed è vissuta come un’opportunità per favorire la nascita di team interdisciplinari che dispongano di tutte le competenze necessarie all’attività dell’impresa ipotizzata. La autovalutazione da effettuare al termine di questa prima fase, accompagnata da verifiche condotte sotto forma di pitch sessions con esperti di finanziamento in fase seed comporterà la selezione di 20 team composti da 2-3 persone che verranno accompagnati in un percorso di “accelerazione” ossia di acquisizione delle competenze necessarie alla corretta formulazione del proprio business e al relativo start-up.

 
OBIETTIVI
 
Il percorso proposto:
1. - potenzia l’attrattività dell’offerta formativa dell’Ateneo attraverso nozioni di imprenditorialità;
2. - qualifica i percorsi formativi in riferimento agli sbocchi occupazionali, grazie al supporto dell’incubatore di Tecnopolis Parco Scientifico e Tecnologico;
3. - offre percorsi formativi e metodologie didattiche innovative, attraverso la creazione di un laboratorio per far emergere le idee;
4. - contrasta i fenomeni di abbandono, ritardo e dispersione degli studenti, in quanto cerca di ridurre il gap di inserimento dei giovani studenti nel mondo del lavoro;
5. - migliora i servizi resi agli studenti, perché offre percorsi di studi complementari al corso di laurea e avvicina gli studenti al mondo del lavoro.
 
CARATTERISTICHE e CONTENUTI DELLA FASE I: LABORATORIO DI IMPRENDITORIALITA’ di 16 ore
La prima fase del percorso è di orientamento e prevede un Laboratorio di due giornate per supportare la focalizzazione delle idee/team. Il Laboratorio è organizzato dal Dipartimento di Economia, Management e Diritto dell’Impresa, in collaborazione con Tecnopolis Parco Scientifico e Tecnologico e incubatore di impresa con la certificazione europea “EU|BIC” e dal Balab – One Stop Shop dell’Università degli Studi di Bari. Durante queste giornate i partecipanti verranno aiutati a focalizzare l’idea e a costruire il team, in modo da prepararli al meglio per la competition. Questi eventi sono pensati come momenti intensivi e fortemente motivazionali, aperti a tutti gli aspiranti imprenditori con un’idea di impresa da proporre, ma anche tutti coloro che vogliono mettere in gioco il proprio talento, con il bagaglio di motivazione, skills e competenze e sono alla ricerca di altri talenti creativi con cui creare un nuovo team.
Durante gli eventi, attraverso l’alternanza di testimonianze e sessioni di mentorship con esperti selezionati, saranno perfezionate le proposte imprenditoriali e potranno formarsi dei gruppi di lavoro. In questa fase ci sarà una prima selezione di 20 idee/team.
 
CARATTERISTICHE e CONTENUTI DELLA FASE II: TECH CAMP di 40 ore
I 20 team selezionati accedono alla seconda fase del percorso e partecipano alle 5 giornate full time di mentorship sui temi più importanti dell’imprenditorialità innovativa (TECH CAMP). Durante questa fase si alternano ogni giorno lezioni frontali, lavori di gruppo e momenti dedicati al confronto e alla condivisione per raggiungere l’obiettivo finale: realizzare un pitch di successo per l’idea d’impresa. Il focus della mentorship è sui parametri economico-finanziari, l’accesso al capitale di rischio e le informazioni chiave del Business Plan, attraverso l’uso del Business Model Canvas: al termine delle attività di questa seconda fase i candidati avranno imparato a costruire un pitch per presentare la propria startup a potenziali investitori e clienti. Entro la fine dell’ultima giornata di questa fase, ogni team deve presentare il proprio pitch aggiornato che sarà utilizzato per passare alla successiva fase di accelerazione.
La partecipazione a questa fase è obbligatoria per proseguire il percorso ed eventuali assenze potrebbero incidere sul giudizio della Commissione.
Al termine di questa fase ci sarà una selezione di 10 idee/team. La selezione sarà pubblica e avverrà attraverso un evento di presentazione e votazione delle idee, durante il quale si potrà presentare il pitch ad una Giuria composta da investitori, imprenditori, operatori ed esperti di business, rappresentanti dei media e alla Commissione di Valutazione del programma di accelerazione.
Questo evento rappresenta il secondo ed ultimo momento previsto per la fase di valutazione e selezione per le idee di impresa che parteciperanno al programma di accelerazione.
 
Calendario Tech Camp a cura di Tecnopolis
 
  • 16/02/2018 - Le opportunità offerte da Puglia Sviluppo: Presentazione del Bando Nidi e TecnoNidi a cura del Dott. Pierpaolo Caliandro
  • 19/02/2018 - Le opportunità offerte da Arti: Presentazione del Bando PIN e della StartCup a cura Dott. Stefano Marastoni e del Dott. Paolo D'Addabbo.
  • 21/02/2018 - Le opportunità offerte da InvItalia: Presentazione dei programmi  Smart&Start e Cultura Crea a cura del Dott. Giuseppe Cosenza e del Dott. Massimo Calzoni
  • 23/02/2018 - Presentazione del Bando Erasmus Giovani Imprenditori a cura del Dott.Massimo Avvantaggiato di Unisco; Presentazione del "European Crowdfunding Network" a cura del Dott.Fabrizio della Seta
  • 26/02/2018 - Presentazione della Cooperativa Sociale "Semi di Vita" a cura del Dott. Angelo Santoro; E-Commerce e Digital Marketing a cura del Dott. Francesco Antonacci, CEO di SocialWare
 
 
CARATTERISTICHE e CONTENUTI DELLA FASE III: ACCELERAZIONE di 60 giorni
Le 10 migliori idee/team faranno quindi parte di un percorso di accelerazione in cui si alterneranno sessioni di mentorship e coaching, presso Tecnopolis. Il percorso di accelerazione riservato a coloro che avranno superato la fase II, si svolgerà nell’arco di 3 mesi solari e prevede:
l’assegnazione di una postazione di lavoro presso l’incubatore Tecnopolis, da utilizzare per lo sviluppo dell’idea;
- un percorso completo di formazione, mentorship imprenditoriale e coaching che si svolgerà con sessioni periodiche con i mentor e incontri settimanali con i coach;
- la partecipazione ad eventi ad hoc per offrire ai team occasioni di networking, crescita e confronto con potenziali partner, investitori e stakeholder anche su scala internazionale.

 



ALLEGATI:



                                                                                                                                                              

 



TECNOPOLIS Parco Scientifico e Tecnologico - Società consortile a responsabilità limitata unipersonale
Sede Legale: Str. P.le per Casamassima, km. 3 -70010 Valenzano (BA) - Italy -Tel:+39-080.4670663-Fax:+39-080.4670383
Cap. Soc. Euro 20.000 i.v. - Codice Fiscale e Partita IVA 06848450729, n. R.E.A. Bari 514064
parco@tno.it - parcotecnopolis@PEC.tecnopolispst.it

© 2013 Tecnopolis PST. | Privacy | Credits